eBacheca.it - Bacheca annunci

Corsi e concorsi Roma, aggiornato in data 18 Ottobre 2018 13:57

Master in Diritti Umani

Master in formula mista, erogato da Ente autorizzato Miur e Cnoas

Obiettivi
-Delineare il profilo professionale dell’Esperto in Diritti Umani nel rispetto delle normative nazionali, europee ed internazionali
-Orientare all’elaborazione di percorsi progettuali e operativi, di tipo multidisciplinare, da realizzarsi in ambito locale, nazionale e internazionale
-Padroneggiare le tecniche di gestione degli interventi di mediazione nelle relazioni sociali e familiari per contenere situazioni di conflitto familiare e sociale
-Accrescere la consapevolezza della specificità dei bisogni delle fasce vulnerabili della popolazione per prevenire e contenere, attraverso interventi professionali di rete, le manifestazioni di disagio esistenziale
-Fornire competenze disciplinari e relazionali per promuovere programmi ed interventi di tutela e promozione dei diritti umani
-Guidare all’elaborazione di progetti di sviluppo territoriale con particolare riferimento alle strategie di accoglienza, gestione e integrazione di persone migranti
-Orientare all’utilizzo dell’approccio dello sviluppo umano per combattere i fenomeni e i fattori dell’esclusione economica, politica e sociale
-Definire la dimensione di genere negli interventi per la promozione dei diritti umani e della pace
-Analizzare i contesti per la progettazione e la valutazione degli interventi
-Offrire competenze in merito agli interventi davanti alla Corte Europea dei Diritti Umani, e alla presentazione di ricorsi internazionali.

Spendibilità
Spendibilità
Le competenze conseguite dai corsisti a seguito del percorso formativo potranno favorire la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) presso:
-sportelli d’informazione e consulenza -presso amministrazioni locali, enti e associazioni– riservati alle fasce più vulnerabili della popolazione
-equipe multidisciplinari per la progettazione e la realizzazione d’interventi e iniziative formative di educazione ai diritti umani e alla pace
-cooperative sociali e associazioni no profit impegnate nei servizi di accoglienza e supporto a persone migranti e richiedenti asilo
-attività di progettazione e consulenza presso organizzazioni internazionali che operino nel settore della tutela e della promozione dei diritti umani
-attività di progettazione e consulenza presso ONG che operino nel settore della tutela e della promozione dei diritti umani
-attività di progettazione e consulenza presso Pubbliche Amministrazioni (Ministeri/Enti locali).

Durata del Master
7 mesi di formazione per un totale di 1500 ore

Destinatari
Il Master è rivolto a docenti di entrambi i cicli d’istruzione; formatori professionisti; Pedagogisti; Psicologi; Avvocati; Counselor; Educatori professionali; laureati in: Scienze della Formazione, Scienze dell’Educazione, Scienze Giuridiche, Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, Servizio sociale e politiche sociali, Editoria, Comunicazione multimediale e giornalismo, Informazione e sistemi editoriali, Scienze della comunicazione sociale e istituzionale, Pubblicità e comunicazione d’impresa, Criminologia; Scuole Internazionali per Diplomatici, membri o delegati di Ambasciate e Consolati, membri delle Forze dell’Ordine, dell’Esercito, dell’Amministrazione Penitenziaria; Infermieri; Religiosi; Amministratori; Studenti Universitari.


Programma
I° MODULO
INTRODUZIONE AL MASTER “DIRITTI UMANI E DIRITTI DEI BAMBINI”
Storia e natura dei Diritti Umani
Il panorama legislativo internazionale
Analisi delle disposizioni della DUDU e loro attualità

II° MODULO
VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI E MECCANISMI DI GARANZIA
Il Consiglio ONU dei diritti umani
L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani
La Corte Penale Internazionale

III° MODULO
IL PANORAMA LEGISLATIVO EUROPEO
La Convenzione europea dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali
L’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE)
Costituzione, Legislazione, Governi locali, Garanti e Autority: i livelli di tutela possibili
La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo
Le violazioni dei Diritti Umani e le sanzioni ai Governi

IV° MODULO
LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI DELLE FASCE VULNERABILI DI POPOLAZION
La Convenzione internazionale sui diritti del fanciullo
(diritto allo studio, abusi psico-farmacologici, sottrazione di minori, case famiglia)

V° MODULO
LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI DELLE FASCE VULNERABILI DI POPOLAZIONE
La Convenzione Europea contro la violenza nei confronti delle donne
(femminicidio, atti persecutori)

VI° MODULO
LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI DELLE FASCE VULNERABILI DI POPOLAZIONE
La Convenzione internazionale sui diritti delle persone con disabilità
(fonti e ipotesi)

VII° MODULO
LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI DELLE FASCE VULNERABILI DI POPOLAZIONE
La Convenzione del Consiglio d’Europa sui diritti delle minoranze (Rom e Sinti, minoranze linguistiche e religiose)

VIII° MODULO
LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI DELLE FASCE VULNERABILI DI POPOLAZIONE
“Ageismo” e discriminazioni basate sull’età

IX° MODULO
LA PROGETTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI EDUCAZIONE AL RISPETTO DEI DIRITTI UMANI
Modelli di progetti in tema di diritti umani


X° MODULO
I DIRITTI DELLE PERSONE MIGRANTI
La Convenzione di Ginevra del 1951
La normativa europea in materia di asilo politico
Le politiche nazionali per l’accoglienza e l’integrazione di cittadini non italiani
Il ruolo delle Ong
L’esperienza dei corridoi umanitari

XI° MODULO
TUTELA DEI DIRITTI UMANI E STATO DI DETENZIONE
La normativa internazionale
La normativa vigente nei Paesi dell’Unione Europea
Principi fondamentali della Costituzione italiana in materia di privazione della libertà
Violazioni di diritti e sanzioni ai Governi
I Centri per la Giustizia Minorile e la Mediazione Penale Minorile
Il DAP (Dipartimento dell’Amministrazione Penale) in Italia e le sue articolazioni

XII° MODULO
LA VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI ATTRAVERSO LE TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE IL RUOLO DEI MEDI
Diritto all’espressione e all’informazione: la normativa nazionale e internazionale
Diritto alla privacy e all’oblio: normativa e giurisprudenza nazionali e internazional
Media e Diritti Umani: cyber bullismo, cyber violence e terrorismo digital
Dichiarazione dei Diritti in Internet



XIII° MODULO
LA VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI ATTRAVERSO LE TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE IL RUOLO DEI MEDIA
Audience e abuso informativo: violazioni e tutele
Etica e Giornalismo: Testo unico dei doveri del giornalista, Deontologia professionale, tutela della Privacy

XIV°MODUL
TUTELA DELL’AMBIENTE E DIRITTI UMANI
Il diritto allo sviluppo
Il ruolo dell’ONU nella promozione di politiche per la cooperazione allo sviluppo
La progettazione di interventi di cooperazione allo sviluppo

XV° MODULO
Interventi per il contrasto alle povertà estreme e alla marginalità sociale


Attestato finale
Al termine verrà rilasciato un Attestato di Frequenza e un Certificato di Competenze con riconoscimento MIUR. Il Certificato ha validità per tutti gli usi consentiti dalla Legge, per esigenze concorsuali, curricolari, per aggiornamento dei docenti, qualificazione e riqualificazione professionale.

Opportunità di Stage
Inserimento gratuito del proprio Cv sulla piattaforma iAgora Emagister con le migliori offerte di Stage e Lavoro in ben 81 Paesi.Tutto ciò, in aggiunta alla possibilità di effettuare un tirocinio scelto dal candidato nel territorio di provenienza in convenzione con l’Istituto.

N.B. Il costo del Master è da intendersi IVA esclusa.

Inserzionista: Inpef

1.900 €

Telefono: 065803948
Il tuo nome: Codice Captcha
Genera nuovo
La tua email:
Ricopia il codice a destra:
Messaggio:
Acconsento al trattamento dei miei dati personali al fine di poter ricevere risposta.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa sulla Privacy.
Inserito il 31/07/2015 14:08 - IP: 95.227.149.187
Scadenza Annuncio: 21/10/2018 13:57
Visualizzazioni: