eBacheca.it - Bacheca annunci

Corsi e concorsi Roma, aggiornato in data 11 Luglio 2024 09:13

Corso intensivo

Antropologia e Archeologia forense

Dallo scavo in necropoli alla ricostruzione delle caratteristiche antropologiche e bioculturali. Analisi di casi reali in antropologia e archeologia forense.

Il Corso illustra l’insieme di competenze e metodologie applicate alle attività di Antropologia archeologica e forense nelle fasi dello scavo, dell’interpretazione dei dati e della conservazione dei campioni prelevati.

Tra gli obiettivi del Corso:

Illustrare i contributi delle diverse discipline scientifiche – archeometria, antropologia fisica, antropometria, genetica, paleobotanica, tafonomia – al lavoro dell’archeologo forense
Imparare a ricostruire il profilo di individui i cui resti siano rinvenuti in aree di scavo determinandone caratteristiche fisiche, abitudini alimentari ed eventuali malattie, fino alla possibile causa della morte
Fornire le conoscenze fondamentali sugli ambiti di applicazione dell’archeologia funeraria attraverso l’analisi di casi reali
Chiarire come utilizzare le tecniche d’indagine proprie delle scienze archeologiche

Al termine del percorso gli Studenti riceveranno un Attestato Pergamena con i relativi Crediti Formativi riconosciuti, laddove previsti.

L'Attestato rilasciato è un documento valido per tutti gli usi consentiti dalla legge, per esigenze concorsuali, curriculari, di qualificazione o aggiornamento professionale.


L’INPEF è un Ente accreditato MIUR, autorizzato alla formazione degli Assistenti Sociali dal CNOAS e aderente all’iniziativa CARTA DEL DOCENTE. Concede Crediti Formativi per gli avvocati autorizzati dal Consiglio Nazionale Forense (CNF). L’istituto è Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001: 2015.

Programma

I principi della Stratigrafia archeologica
Introduzione all’Archeologia Forense
Ideologie e riti funerari nell’antichità: tipologia delle sepolture e dei corredi, pratiche di cremazione e di inumazione
Tecniche di scavo in necropoli ed estrazione dei resti umani: strumenti e fasi, documentazione fotografica, scheda tafonomica, imballaggio e campionature
Il processo di decomposizione dei resti umani
Introduzione alla Tafonomia archeologica: determinazione del sesso e dell’età alla morte, osteometria, odontologia, paleontologia
Individuazione delle cause della morte
Compilazione di una scheda tecnica e consulenza sul ritrovamento


Spendibilità

Le competenze consentiranno di costruire o consolidare un profilo tecnico nelle attività di prelievo e intepretazione di resti umani nei contesti archeologici. Permetteranno di acquisire qualifiche utili a rivestire funzioni di Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU), Perito e Consulente Tecnico di Parte (CTP) ocollaboratore ausiliario del Tribunale in qualità di Esperto, ovvero consulente di magistrati, avvocati, istituzioni, enti locali, forze dell’ordine e privati.



Costi

350 euro+IVA (22%)

Borsa di studio dal 5% al 10%. Richiedila!

Referente Dott. Pierluigi Bonici.

Inserzionista: Istituto Naz.di Pedagogia Familiare

350 €

Telefono: 3299833862
Il tuo nome: Codice Captcha
Genera nuovo
La tua email:
Ricopia il codice a destra:
Messaggio:
Acconsento al trattamento dei miei dati personali al fine di poter ricevere risposta.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Informativa sulla Privacy.
Inserito il 31/05/2022 12:51 - IP: 93.38.16.91
Scadenza Annuncio: 26/07/2024 09:13
Visualizzazioni: