eBacheca.it - Bacheca annunci

Letteratura Bergamo, aggiornato in data 7 Dicembre 2017 15:08

Laboratorio di scrittura

Metodo caviardage

CAVIARDAGE deriva dal francese caviarder cioè “sopprimere un passaggio” “censurare un testo”.
Caviarder a sua volta deriva da “caviar”, caviale.
Caviarder è l’atto che si compie quando si sopprime un passaggio con il colore nero (il colore del caviale) e CAVIARDAGE è il testo ottenuto alla fine.
La pratica del “caviardage”cioè della censura, era in uso in Russia durante il periodo zarista. Lo zar Nicola I fece censurare molte pubblicazioni non in linea con le idee ufficiali. Le parti indesiderate, venivano cancellate con inchiostro nero.

Il metodo creato e diffuso in Italia da Tina Festa, racchiude diverse tecniche di scrittura creativa che aiutano a superare il temuto blocco della pagina bianca utilizzando libri da macero, articoli di giornale, riviste e, volendo, scritti in formato digitale.
Utilizzato prevalentemente in poesia, ho voluto applicare questo metodo alla narrativa utilizzando il componimento della prima frase come incipit della storia che vogliamo scrivere.
La tecnica di base può essere completata con altre espressioni artistiche come il collage, l’acquerello e la pittura.
Il CAVIARDAGE può essere utilizzato per se stessi, come pratica di benessere, all’interno di percorsi scolastici e in ambiti terapeutici come in arte terapia e counseling.
CHIAMA PER CONOSCERE LE PROSSIME DATE.

Inserzionista: Il Paese Che Non C'è

Telefono: 3771246697
Il tuo nome: Codice Captcha
Genera nuovo
La tua email:
Ricopia il codice a destra:
Messaggio:
Inserito il 01/02/2015 22:17 - IP: 82.50.11.177
Scadenza Annuncio: 06/01/2018 15:08
Visualizzazioni: